Ozil

La carriera calcistica di Ozil a un punto morto con l’ennesima battuta d’arresto

Ozil

Ozil

La saga di Mesut Ozil continua e il centrocampista ha subito un’altra battuta d’arresto durante l’ultima partita di Super Lig del Fenerbahce.
Sappiamo tutti la lotta che Mesut Ozil ha dovuto affrontare per rendersi finalmente disponibile sul campo ancora una volta. L’ex stella della Germania ha lasciato l’Arsenal dopo che gli è stata negata la possibilità di giocare per la squadra in diverse competizioni. Di conseguenza, il playmaker ha cercato di farsi strada verso uno dei suoi club preferiti, il Fenerbahce in Turchia. Con tutto questo in mente, sembrava probabile che Ozil avrebbe avuto bisogno di un po’ di tempo per tornare al meglio dopo nove lunghi mesi senza calcio.

Tuttavia, anche dopo aver firmato un accordo di tre anni e mezzo con la squadra turca, l’uomo ex-Arsenal non è stato in grado di vedere minuti allo stadio Sukru Saracoglu. A partire da ora, Ozil ha accumulato sette partite per il Fenerbahce in tutte le competizioni, ma non ha gol o assist a suo nome. E durante un recente scontro contro l’Antalyaspor, il 32enne ha subito una battuta d’arresto ancora una volta.

Cosa è successo esattamente?

Ozil è stato aiutato a uscire dal campo in barella durante il secondo tempo della partita di campionato di giovedì. Il veterano è atterrato maldestramente sulla sua caviglia dopo un placcaggio dell’attaccante avversario Fredy. Le frustrazioni si stanno accumulando per il centrocampista, visto che gli è stata data la sua quarta partenza consecutiva per il suo nuovo club, ma non ha potuto continuare a giocare. Purtroppo per il Fenerbahce, la partita è finita in un pareggio per 1-1.

Secondo Goal, Ozil ha subito danni parziali ai legamenti laterali interni ed esterni della caviglia. E vedrà un periodo di 4-6 settimane senza alcuna azione in campo. Inoltre, Mesut salterà la sfida del Fenerbahce contro il Konyaspor lunedì. Inoltre, non sarà disponibile per le partite di Super Lig contro il Genclerbirligi e gli arci-rivali Besiktas durante questo mese.