Juventus - Parma

Juventus – Parma: bianconeri in emergenza difesa sfidano gli emiliani

Dopo la sconfitta di Bergamo e l’eliminazione dalla Coppa Italia e gli infortuni di Chiellini e Bonucci, la vecchia signora affronta un Parma in campionato.

Questa ventiduesima giornata di Serie A, si aprirà con tre anticipi, l’ultimo dei quali, vedrà affrontarsi la Juventus capolista indiscussa del campionato e la sorpresa Parma. La vecchia signora, fresca di eliminazione dai quarti di Coppa Italia, che hanno anche chiuso definitivamente la porta in faccia al famoso “triplete”, andranno alla ricerca immediata del riscatto in campionato. Tuttavia, non sarà semplice contro un Parma in buona forma, nonostante l’ultima sconfitta con la Spal.

La Juve viene da una brutta sconfitta per 3 a 0 a Bergamo, che le è costata il sogno triplete. In generale però, la capolista non viene da un periodo proprio felicissimo. Nonostante, prima di questa sconfitta fossero arrivate ben 5 vittorie consecutive. Innanzitto, le ultime prestazioni dei bianconeri non hanno soddisfatto i tifosi, perché si sono visti molti errori in campo e solo grazie alla forza dei suoi campioni, era riuscita a portare a casa il risultato. La sconfitta era dietro l’angolo e lo stop di Bergamo non è casuale. Il distacco dal Napoli in campionato però, +11, fa dormire sogni tranquilli a Max Allegri, almeno per ora.

Juventus - Parma

JUVENTUS – PARMA (© FABRIZIO ANDREA BERTANI / SHUTTERSTOCK.COM)

Per l’allenatore bianconero, le scelte sono quasi obbligate. Nel suo consueto 4-3-3, troveremo Mattia Perin in porta, come annunciato prima della partita di Coppa Italia. I problemi maggiori però, Max li ha in difesa, dove sono fuori causa Bonucci e Chiellini, per cui vedremo Cancelo a destra e Alex Sandro a sinistra. Al centro ci saranno Rugani – Caceres, appena arrivato. A centrocampo torna dal primo minuto Pjanic, con Matuidi e Emre Can, favorito su Bentancur. In attacco, vicino a Cristiano Ronaldo e Dybala potrebbe rivedersi Mandzukic, anche se Douglas Costa parte leggermente avanti al momento.

Meno dubbi invece per D’Aversa, che a sua volta dovrebbe schierare il Parma con il 4-3-3. In porta ci sarà come sempre Sepe, mentre indifesa troveremo Iacoponi, Alves, Bastoni e Gagliolo. In mezzo al campo, il trio sarà composto da Kucka, Scozzarella e Barillà. Tridente che verrà completato da Biabiany, per affiancare i due titolarissimi Gervinho e Inglese.

Il pronostici di scommessa Serie A e la vittoria in casa dalla Juve a 1,36

Juventus (4-3-3): Perin; Cancelo, Rugani, Caceres, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Costa

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany

Lascia un commento