Grealish

Jack Grealish potrebbe tornare presto in azione

Grealish

Jack Grealish

Jack Grealish non è completamente recuperato dal suo recente infortunio, ma è vicino a fare un ritorno all’azione, dice Aston Villa boss Dean Smith.
Secondo Dean Smith, Jack Grealish potrebbe fare il suo ritorno dall’infortunio appena prima della fine di marzo.

Il capitano del Villa ha subito un infortunio alla gamba il mese scorso che da allora lo ha tenuto ai margini. Finora ha saltato le partite contro Leicester, Leeds, Sheffield United e Wolves, dalle quali il Villa ha ottenuto quattro punti per portarsi al nono posto in classifica.

Fortunatamente, Grealish ha recuperato dall’infortunio, ma il fine settimana arriverà troppo presto per un ritorno in azione. Si dice che il centrocampista si sia ammalato nel corso della settimana.

Parlando prima del gioco del suo lato con Newcastle il Sabato, Villa boss Dean Smith ha dato un aggiornamento sul 25-year-old.

Ha detto al sito web del club: “Jack ha fatto dei buoni progressi e siamo contenti di dove si trova, ma purtroppo non ce la farà [la partita di venerdì]”.

“È stato malato questa settimana, quindi è stato fuori per un paio di giorni, ma siamo fiduciosi per il gioco del Tottenham ora, questo è sicuro”.

“Jack è ancora dentro e intorno al campo di allenamento. Prende parte alle riunioni. Ha una voce e un’opinione, il che è positivo”.

La forma dell’Aston Villa è calata di recente, con solo quattro vittorie dalle ultime dieci partite, perdendone anche quattro.

“Come la maggior parte delle squadre al momento, siamo stati un po’ incoerenti con i risultati di recente” ha continuato Smith.

“Avrei certamente preso questo [nono posto con partite in mano] all’inizio della stagione. Non l’avrei mai accettato perché ho sempre la convinzione che si possa andare a fare bene, ma abbiamo progredito molto più velocemente di quanto pensassimo in questa stagione”.

Il Villa potrebbe essere rafforzato dalla notizia che Grealish potrebbe essere disponibile per la selezione quando affronterà un Tottenham in forma il 21 marzo.