Inter - Roma

Inter – Roma: il big match di questa trentatreesima giornata di Serie A

Si giocherà sabato alle 20:30 la gara più importante di questa giornata di campionato. Di fronte, due formazioni ancora in cerca di punti per raggiungere la Champions.

La sfida tra Inter e Roma che si giocherà sabato sera a San Siro, è il vero big match di questa trentatreesima giornata di Serie A. Entrambe le formazioni, sono alla ricerca di punti per raggiungere i loro obiettivi comuni, la Champions League. Se la formazione di casa però è messa meglio in classifica, lo stesso non possiamo dire per la Roma del neo-allenatore Ranieri, che deve recuperare sulle squadre che la precedono. Ecco tutto ciò che devi sapere su questa importante sfida per l’Europa.

L’Inter arriva a questa sfida reduce da 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, nelle ultime cinque gare. Questo ha permesso alla formazione di Spalletti di riprendersi il terzo posto in classifica scavalcando i cugini del Milan e di tenere un piccolo margine di vantaggio. Tuttavia, gli uomini di Spalletti dovranno vincere questa gara, per non farsi risucchiare di nuovo dal gruppo alle sue spalle, composto da diverse formazioni in lotta per l’Europa. Restare fuori dalla Champions però, è fuori discussione, la società ha bisogno a tutti i costi di questo piazzamento.

Inter - Roma

INTER – ROMA (© BESTINO / SHUTTERSTOCK.COM)

Tuttavia, i giellorossi non potranno restare a guardare. Se per l’Inter è fondamentale arrivare in Champions, lo è ancora di più per la Roma. Tuttavia, all’Europa che conta, accedono solamente quattro formazioni e non sarà facile quest’anno, a differenza degli anni scorsi. Nonostante un andamento altalenante, la formazione di Ranieri, anche in queste ultime partite, è riuscita a restare incollata al gruppo che conta, per arrivare in Champions. La quarta posizione dista un solo punto, tuttavia, il Milan a Parma ha un compito sicuramente più semplice rispetto ai capitolini.

Borja Valero dovrebbe rientrare dal lieve infortunio e sostituire così Brozovic in regia. Se non ce la dovesse fare, al fianco di Vecino è pronto Gagliardini. In avanti, duello tra Icardi e Lautaro Martinez per una maglia da titolare. In casa Roma, Dzeko dovrebbe essere sicuro del posto in avanti come unica punta, supportato dal trio composto da Zaniolo, Pellegrini ed El Shaarawy. Riuscirà nell’impresa la squadra di Ranieri o dovrà arrendersi all’Inter di Spalletti?

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *