Messi

Il PSG non è tra i favoriti della CL e Messi li rende ‘più deboli’ – Owen

Messi

Messi

Il potere francese è stato negato una vittoria nella loro apertura della campagna europea, con il loro attacco che sembra piuttosto debole.
Il Paris Saint-Germain è diventato “più debole” dopo l’arrivo di Lionel Messi, sostiene Michael Owen, suggerendo anche che il club parigino non è tra i favoriti per vincere la Champions League.

Un PSG pieno di stelle non è riuscito a tornare con tutti e tre i punti in tasca dal suo viaggio a Bruges, dovendo accontentarsi di un pareggio per 1-1 contro il Club Brugge.

Ci si aspettava che Messi, Neymar e Kylian Mbappe, che hanno iniziato insieme per la prima volta mercoledì sera, si sarebbero scatenati contro la squadra belga, ma la loro partnership non è scattata e tutti e tre hanno ampiamente lottato per influenzare la partita.

“Per quanto sbaviamo su di loro, questa squadra PSG con quegli attaccanti, sono tutti giocatori fenomenali nel loro diritto”, ha detto Owen a BT Sport.

“Ma tre insieme lo rendono più debole per me, e non capisco davvero perché sono uno dei favoriti per questo [la Champions League].

“Penso che le squadre inglesi [Chelsea, Liverpool, Man City e Man United] siano molto, molto superiori.

“Ho quasi la sensazione che la firma di gente come [Gianluigi] Donnarumma e Sergio Ramos dia loro più possibilità di vincerla che la firma di qualcuno come Messi”.