Euro2020

Il calendario dell’Italia agli Europei

Euro2020Mancano solo 10 giorni alla partita inaugurale della 16esima edizione degli Europei di calcio, che si prolungheranno fino all’11 di luglio, e caso vuole che sia proprio l’Italia a giocare questa partita, contro la Turchia. Dopo le tre partite vinte che sono valse le qualificazioni, e l’amichevole del 28 maggio 2021 contro il San Marino, manca da giocare solo l’ultima partita del 4 giugno contro la Repubblica Ceca.

Dopo di essa, Roberto Mancini dovrà consegnare la lista dei suoi convocati e l’avventura in giro per il mondo, dato il torneo itinerante, potrà iniziare l’11 giugno 2021, proprio contro la Turchia. Solo meno di una settimana dopo, precisamente 5 giorni, il 16 dello stesso mese gli Azzurri affronteranno la Svizzera. Entrambe le partite verranno giocate alle 21 e allo Stadio Olimpico di Roma. Cambia l’orario ma non il luogo per l’ultima partita del Girone A, nella quale la nostra nazionale dovrà affrontare il Galles di Bale, il 20 giugno 2021 alle ore 18.

La fase a gironi dell’Italia

  • Turchia-Italia (girone A) – venerdì 11 giugno, ore 21. Stadio Olimpico, Roma
  • Italia-Svizzera (girone A) – mercoledì 16 giugno, ore 21. Stadio Olimpico, Roma
  • Italia-Galles (girone A) – domenica 20 giugno, ore 18. Stadio Olimpico, Roma

Dopo queste tre partite che valgono la fase a gironi della nostra Italia, essa dovrà aspettare fino al 23 giugno 2021 per conoscere, se dovesse vincere il girone, la squadra avversaria per le fasi ed eliminazione diretta. All’Italia basterebbe anche un secondo posto o far parte delle quattro migliori terze tra tutti i gironi (6 gironi) per accedere alle fasi successive del torneo, ovviamente ciò porterebbe a dei raggruppamenti non troppo favorevoli, compromettendo così il torneo.

Le fasi ad eliminazione diretta dell’Italia

Dopo la fase a gironi, il torneo riprenderà dopo due giorni di riposo con gli ottavi di finale sabato 26 luglio 2021. Essendo un torneo itinerante non sappiamo dove giocherà la nostra nazionale, solo le ultime fasi del torneo (semifinale e finale) hanno una sede fissa, cioè Londra, e non sapendo ancora i risultati dei gironi e dei conseguenti raggruppamenti, sarà difficile capire quando e contro chi giocheranno gli Azzurri. Facendo una lista delle possibili opzioni, ecco quando e dove giocherà l’Italia nelle fasi ad eliminazione diretta:

  • Ottavi di finale: un giorno tra sabato 26, domenica 27, lunedì 28, martedì 29, tutti del mese di giugno. Per quanto riguarda le destinazioni, l’Italia dovrà recarsi in una tra queste città, a seconda dei posizionamenti precedenti: Siviglia, Londra, Bucarest, Copenaghen, Glasgow, Budapest ed Amsterdam. Doppia partita situata nella capitale inglese, una il 26 e l’altra il 29 giugno. Amsterdam, Bucarest, Copenaghen e la gara del 29 a Londra saranno tutte alle ore 18:00, mentre le rimanenti partite si svolgeranno alle ore 21:00.
  • Quarti di finale: un giorno tra venerdì 2 e sabato 3 del mese di luglio. Quarti di finale che si disputeranno in: San Pietroburgo, Baku, Monaco di Baviera e Roma. Le prime due città ospiteranno le partite alle ore 18:00, mentre le rimanenti alle ore 21:00. Le partite a Roma e Baku si svolgeranno di sabato, mentre ad Amsterdam e a Monaco il giorno prima.
  • Semifinali: un giorno tra martedì 6 e mercoledì 7 del mese di luglio. Al contrario delle fasi precedenti, ci sarà un’unica sede per le ultime due fasi del torneo. La città scelta è stata Londra, ed entrambe le partite si giocheranno alle ore 21, ovviamente nei due giorni differenti.
  • Finale: stesso discorso per la finalissima ospitata a Londra sempre alle ore 21:00, si giocherà l’11 luglio 2021, di domenica.

Queste sono tutte le opzioni possibili a cui l’Italia andrà incontro se dovesse arrivare fino alla fine del torneo, come d’altronde speriamo tutti.