bayern munich

Hansi Flick fa un’ammissione sul suo futuro al Bayern Monaco

bayern munich

Bayern FC

Il boss del Bayern Monaco Hansi Flick ha lasciato intendere che potrebbe lasciare i giganti della Bundesliga alla fine della stagione.
Hansi Flick ha lasciato intendere di voler lasciare il Bayern Monaco quest’estate per succedere a Joachim Low come manager della Germania.

Il capo del Bayern ha mantenuto il riserbo sul suo futuro dopo aver visto la sua squadra essere buttata fuori dalla Champions League nei quarti di finale dal Paris Saint-Germain martedì sera.

Il 56enne è stato collegato con il ruolo della Germania da quando Joachim Low ha annunciato il mese scorso che si dimetterà dopo gli Euro di quest’estate. Il discorso sul suo futuro al Bayern si è intensificato dopo l’uscita dall’Europa a Parigi.

Alla domanda sul suo futuro, Flick ha detto a Sky Germania: “Ho un contratto con l’FC Bayern, ma penso sempre a cosa succederà o a come continueranno le cose, se tutto sta andando bene qui e così via”.

“La mia famiglia è dietro di me, non importa quale sia la mia decisione, se è alla DFB”.

Le crepe hanno cominciato ad apparire in un club che di solito trasuda armonia, con tensioni che iniziano a mostrare tra Flick e il direttore sportivo Hasan Salihamidzic.

C’è una lotta di potere con la coppia incapace di concordare su come gestire al meglio il juggernaut tedesco andando avanti. Tuttavia, Flick sostiene che il loro rapporto è gestibile nonostante le loro indifferenze.

Ha aggiunto: “La mia relazione con Salihamidzic è stabile. Niente cambierà questo. Lui ha il suo lavoro, io ho il mio. Continuerò a fare quello che ho fatto per tutta la stagione, ed è per questo che tutto è stabile”.