Frosinone - Napoli

Frosinone – Napoli: ciociari in cerca dei tre punti per sperare nella salvezza

La squadra di casa è ancora aggrappata al lumicino della matematica, puntare ai tre punti per restare aggrappati alla Serie A, questo è il loro obiettivo.

Se il Frosinone vuole i tre punti nel lunch match di domenica per restare aggrappata alla Serie A, il Napoli vuole fare altrettanto per non chiudere questo campionato con la delusione delle ultime, brutte prestazioni, nonostante un secondo posto ancora del tutto da blindare. Dopo la sconfitta in Europa League, per gli uomini di Ancelotti è arrivata anche la sconfitta in casa contro l’Atalanta. Ora è il momento di svoltare e dare un senso a questo finale di stagione.

La formazione di mister Baroni arriva dalla sconfitta fuori casa sul campo del Cagliari. Dopo un ciclo di 2 vittorie consecutive, mini ciclo, i ciociari non sono più stati in grado di agguantare i tre punti. Ora che restano 5 giornate al termine del campionato e il distacco dalla quartultima è di ben 10 punti, solo la matematica non li condanna ancora alla retrocessione in B. Anzi, in caso di non vittoria e altri risultati sfavorevoli, potrebbe essere proprio il Napoli a dare la sentenza definitiva.

Frosinone - Napoli

FROSINONE – NAPOLI (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Tuttavia, il Napoli non si trova in un momento di forma smagliante. Nelle ultime 4 di campionato, è arrivata una sola vittoria. Per il resto due pareggi e una sconfitta. Lo stato di forma non brillante, si è visto anche nella sconfitta in casa contro l’Arsenal in Europa League, che è costata l’eliminazione ai quarti di finale della squadra partenopea. A tutto questo, bisogna aggiungere i malumori di Insigne, che da quando è diventato capitano del Napoli dopo la partenza di Hamsik, non è più riuscito a ritrovare una forma fisica decente, per permettergli di fare prestazioni all’altezza del suo buon nome.

Baroni dovrebbe schierare la formazione tipo, anche se non potrà contare sullo squalificato Ciano. Sul fronte Napoli, si potrebbe rivedere in campo Insigne dal primo minuto al fianco di Milik. Il giovane attaccante del Napoli è alla ricerca di un gol che non arriva da molte giornate, ma soprattutto, cerca di ricostruire il feeling con i propri tifosi, stanchi delle sue ultime prestazioni, non all’altezza del vero Insigne. Tutto questo, domenica alle 12:30.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciofani

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Koulibaly, Luperto, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik

Lascia un commento