Fiorentina - Inter

Fiorentina – Inter: sarà sicuramente una partita spettacolare

La Fiorentina, nonostante non abbia una continuità mostruosa, non perde dal 2018, mentre l’Inter, pur avendo vinto le ultime 4, si trova al centro di un caos mediatico.

Fiorentina – Inter è il big match di questa venticinquesima giornata di Serie A. Si tratta senza ombra di dubbio di due formazioni che attraversano un ottimo momento di forma, anche se con obiettivi leggermente diversi. La viola vuole qualificarsi per l’Europa League, ma non sarà semplice piazzarsi in uno dei tre slot disponibili, l’Inter invece, vuole tenere lontano i cugini rossoneri, che dall’arrivo di Piatek hanno iniziato una lunga rincorsa verso la Champions, che sembra inarrestabile.

La Fiorentina non perde addirittura dall’anno scorso. Sette partite tra Coppa Italia e campionato, condite da 4 vittorie e 3 pareggi. Attualmente, sono a meno 3 dalla zona Europa, ma davanti non danno molti segni di cedimento, per cui, per non restare ancora più attardati, sono obbligati a vincere contro una squadra, che nonostante il tam tam mediatico a cui è sottoposta, arriva da 4 vittorie consecutive. Sicuramente quella del Franchi sarà una partita ricca di emozioni e si spera, anche di tanti gol.

Fiorentina - Inter

FIORENTINA – INTER (© CRISTIANO BARNI / SHUTTERSTOCK.COM)

L’Inter è nel bel mezzo di una tempesta mediatica, eppure, se da un lato c’è il problema Mauro Icardi, dall’altro ci sono 4 vittorie consecutive che devono pur significare qualcosa. Da quando Maurito è stato declassificato dal grado di capitano, la squadra di Spalletti non si è più fermata, riuscendo anche a passare facilmente il turno di Europa League. Due vittorie in Europa e due in campionato, che hanno tenuto a distanza il Milan che si era fatto sempre più sotto e riavvicinato il Napoli, avaro di vittorie nelle ultime giornate. A Lautaro ancora una volta, il compito di non fari rimpiangere Icardi.

A pioli mancheranno Pezzella e Mirallas, infortunati e quindi, dovrebbe riconfermare lo stesso undici della scorsa settimana. Diversa la situazione in casa Inter invece. Icardi non si sa che problemi abbia (o forse si…), per questo giocherà ancora Lautaro. I ballottaggi sono tra D’Ambrosio e Cedric a destra, Vecino e Gagliardini in mezzo al campo. Miranda potrebbe tornare tra i titolari, mentre a sinistra ballottaggio tra Dalbert e Asamoah. In avanti dietro la punta, ci saranno Politano, Nainggolan e Perisic.

Il nostro pronostico per ogni partita di Serie A è  scomettere sulla vittoria del Inter al 2,36

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Edimilson; Chiesa, Muriel, Gerson

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro

Lascia un commento