Thomas Partey

‘È solo l’inizio’ Partey giura di dare il meglio per l’Arsenal

Thomas Partey

Thomas Partey

Thomas Partey ha l’obiettivo di rimanere in forma e mantenere una serie di partite consecutive per l’Arsenal. Il ghanese dice che il meglio deve ancora venire da lui.
Thomas Partey ha mostrato scorci di brillantezza in una maglia dell’Arsenal, ma la coerenza è stata lontano da lui.

Ben noto per i suoi livelli di fitness impressionanti, è stata una storia diversa per il ghanese da quando si è unito ai Gunners dall’Atletico Madrid la scorsa estate.

Gli infortuni ricorrenti di volta in volta significano che Partey è stato dentro e fuori dalla squadra dell’Arsenal e non è stato in grado di inchiodare un posto in prima squadra.

In una buona giornata, il 27enne è forse uno dei migliori nomi del centrocampo su cui Mikel Arteta può contare.

Il centrocampista è tornato di recente dall’infortunio e dice che punta a raggiungere presto la piena forma fisica.

La giuria è ancora fuori su Partey per essere all’altezza della sua reputazione, e il centrocampista è ben consapevole, dicendo che il suo meglio deve ancora venire.

“È stato un momento difficile per abituarsi a come gioca la squadra e penso che gli infortuni facciano parte dell’adattamento”, ha detto al sito del club.

“Penso che la gente abbia la propria opinione, ma dipende da me e da come mi adatto alla situazione in cui mi trovo. Fa parte del gioco, non si sa mai quando ci si infortuna. Faccio tutto il mio lavoro, cerco di assicurarmi di essere in forma per giocare qualsiasi partita”.

“Ho avuto alcune partite, contro il Man United e contro i Wolves [dove ero al 100%], e sono stato in grado di mostrare cosa posso fare. A causa di meno partite e meno allenamento, devo continuare a lavorare e devo continuare a cercare di tornare a quel livello di prestazioni.”

Partey ha concluso: “Penso che questo sia solo l’inizio. Sto iniziando ad abituarmi a come giocano i miei compagni, a come va la Premier League e con il tempo tutto andrà bene. Farò del mio meglio e farò il mio lavoro per cercare di assicurarmi di essere al meglio”.