Dove vedere l’amichevole Italia – Venezuela: pronostici e quote

Florence,,Italy, ,08.09.2021:,Giovanni,Di,Lorenzo,(italy),Score,TheDoppio impegno per la Nazionale di Spalletti negli USA. L’Italia sarà infatti impegnata in due amichevoli contro le selezioni di Venezuela ed Ecuador. Per Spalletti sarà l’ultima possibilità prima della fine dei campionati di club di poter lavorare con la rosa che affronterà gli Europei 2024 il prossimo giugno.
Dove vedere Italia – Venezuela in TV? Chi sono i convocati di Spalletti e quali sono le novità? Quali sono i pronostici della partita e le migliori quote per scommettere?

JackpotCity JackpotCity Recensione 97/100
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.

Dove vedere Italia – Venezuela in diretta TV

Come di consueto, tutte le partite della Nazionale sono trasmesse in chiaro su Rai Uno.

La partita tra Italia e Venezuela si giocherà Giovedì 21 Marzo alle 22 ora italiana allo stadio di Fort Lauderdale, nello stato della Florida.


I convocati di Luciano Spalletti

Spalletti ha convocato 28 giocatori. Sono 3 le novità assolute: Bellanova, Folorunsho e Lucca. Questo l’elenco dei convocati dell’Italia suddivisi per ruolo:

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Guglielmo Vicario (Tottenham).
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Giorgio Scalvini (Atalanta), Destiny Udogie (Tottenham).
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Giacomo Bonaventura (Fiorentina), Michael Folorunsho (Verona) Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma).
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Lorenzo Lucca (Udinese), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Aston Villa).


Le probabili formazioni di Italia – Venezuela

Luciano Spalletti sembra orientato a passare al modulo 3-4-2-1. Il motivo di questo cambiamento tattico è da ricercare nella maggior diffusione di questo modulo nei club italiani di prima fascia. In questo modo, infatti, può schierare l’intera difesa dell’Inter (Darmian, Acerbi, Bastoni) e gli esterni Di Marco e quel Di Lorenzo che conosce bene per il suo passato a Napoli. Restano da scegliere i due centrocampisti centrali e i trequartisti da schierare dietro l’unica punta. Quello del centravanti è il ruolo più difficile da assegnare, in quanto ci sono poche opzioni valide. Alla fine, Spalletti potrebbe optare per un attaccante di movimento, quello che gli spagnoli definiscono “falso 9”.

Il Venezuela ha convocato diversi giovani, ma si affiderà comunque all’esperienza di giocatori come Tomas Rincon (che in Serie A ha vestito anche le maglie di Juventus e Torino) e soprattutto dell’attaccante Salomon Rondon.

Questa la probabile formazione dell’Italia:

ITALIA (3-4-2-1): Donnarumma; Darmian, Acerbi, Bastoni; Di Lorenzo, Barella, Bonaventura, Di Marco; Chiesa, Raspadori; Retegui.


Italia vs Venezuela – Come stanno le due squadre

L’amichevole tra Italia e Venezuela servirà ad entrambe le squadre per sperimentare in vista dell’avvio imminente delle rispettive competizioni.

L’Italia parte con il ruolo di outsider ai prossimi Europei 2024, dove sembrano favorite squadre ben più attrezzate come Inghilterra e Francia. Tuttavia, gli azzurri hanno più volte dimostrato nel corso della loro storia di recitare perfettamente il ruolo di underdog. Poca fortuna nel sorteggio: i campioni europei in carica hanno pescato Spagna, Croazia e Albania.

Il Venezuela sarà impegnato in Copa America 2024 negli Stati Uniti, con l’obiettivo di centrare il passaggio ai quarti di finale.

Spalletti ha l’occasione per fare qualche esperimento

Come abbiamo visto dai convocati, l’intenzione di Spalletti sembrerebbe quella di abbandonare il suo consueto 4-3-3 e di passare al 3-4-2-1. Il motivo sta nel fatto che Inter, Juventus e Atalanta adottano la difesa a 3 e dunque sarebbe più facile per il CT azzurro lavorare su meccanismi già rodati.

Inoltre, è proprio nel reparto arretrato che Spalletti può contare su più soluzioni e tutte di qualità. Può schierare una difesa interamente dell’Inter, ma anche inserire giovani di valore come Buongiorno, Scalvini e Cambiaso.

I nuovi convocati premiano la crescita che questi giocatori stanno dimostrando nei rispettivi club di appartenenza. Bellanova è un fulmine in grado di giocare a tutta fascia, mentre Folorunsho è il classico centrocampista assaltatore alla Nainggolan che si sposa perfettamente con il calcio di Spalletti. Infine, Lucca è un giovane attaccante chiamato a svecchiare un reparto privo di un vero punto di riferimento.

Il Venezuela all’inseguimento del suo primo Mondiale

Oltre a provare a prendersi almeno i quarti di finale nella prossima Copa America, il sogno del Venezuela si chiama Mondiali 2026. La Coppa del Mondo che si disputerà in Canada, Messico e Stati Uniti tra 3 anni sarà la prima edizione a 48 squadre.

Il Venezuela è chiamato ad arrivare almeno sesto sulle dieci squadre che compongono il girone sudamericano per riuscire a qualificarsi a quello che sarebbe il suo primo Mondiale della storia.


Italia – Venezuela: Statistiche e precedenti

Quella tra Italia e Venezuela sarà la prima partita in assoluto tra queste due nazionali che non si sono mai affrontate prima d’ora.

Nelle qualificazioni agli Europei 2024, l’Italia ha potuto beneficiare soprattutto dei 3 gol di Frattesi, seguito da Berardi (infortunato, salterà gli Europei), Retegui e Chiesa.

Le altre partite delle Nazionali in programma

Le due settimane di impegni dedicate alle Nazionali saranno ricche di amichevoli, ma non solo. Sono previsti, infatti, gli spareggi di qualificazione a Euro 2024 per assegnare gli ultimi 3 posti disponibili per l’imminente Europeo in Germania di quest’estate.

Analogamente, si disputeranno anche i playoff di Concacaf League per assegnare gli ultimi 2 posti disponibili per partecipare alla Copa America 2024.


97/100 Recensione
150€
Bonus di benvenuto
Visita JackpotCity
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.
95 Payout medio
150€ Bonus di benvenuto
Visita JackpotCity
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.
JackpotCity Recensione