Benzema

Deschamps fornisce un raggio di speranza sull’infortunio di Benzema

Benzema

Benzema

In vista della cruciale partita di apertura contro la Germania, il capo della Francia Didier Deschamps ha fornito un importante aggiornamento su Karim Benzema.
Proprio quando tutti pensavamo che la Francia avesse subito un duro colpo, Didier Deschamps ha dato un importante aggiornamento per quanto riguarda l’infortunio di Karim Benzema. Il veterano della stella è stato costretto a lasciare il campo martedì sera contro la Bulgaria.

Dopo aver mantenuto la pazienza per sei lunghi anni, Benzema si è ritrovato nel roster di Les Bleus per la competizione Euro 2020 in ritardo. E gli esperti credono che l’attaccante del Real Madrid agirà come un importante catalizzatore nella corsa del suo paese al campionato europeo.

Solo per questo motivo, tutti erano preoccupati per la battuta d’arresto del 33enne contro la Bulgaria. Ma siccome Deschamps ci ha chiarito alcune cose, sembra che Benzema vedrà probabilmente qualche azione contro la Germania il 15 giugno.

“È una botta”, ha detto il capo della nazionale Didier Deschamps a M6 durante l’intervallo. “Ha preso un bel colpo sul muscolo sopra il ginocchio. E ha sentito che si stava indurendo, quindi non abbiamo corso rischi. Lo staff medico è attualmente con lui”.

Tuttavia, ha aggiunto dopo la partita: “Ha preso una botta sopra il ginocchio. L’ha sentito, quindi non si dovrebbe rischiare. Ecco perché è uscito. È una botta, ci sono sempre cose peggiori nella vita”.

“Lo staff medico è di alto livello. Faremo la cosa giusta e non passeremo ogni giorno a chiederci come sta. È difficile da digerire ma bisogna affrontarlo. Oggi non è niente di drammatico”.