Crotone per la salvezza; Juventus, super turnover in vista del big match?

Il Crotone è terzultimo in classifica a 27 punti e quindi in piena zona retrocessione, anche se lo Spal quartultimo è solo ad un punto. I calabresi negli ultimi 5 incontri hanno collezionato soltanto 3 punti, quelli conquistati nella vittoria in casa contro il bologna per 1-0. Il turno infrasettimanale non agevola di certo i padroni di casa. All’Ezio Scida arriva la capolista Juventus, intenzionata a fare bottino pieno per avvicinarsi allo scudetto. Zenga contro i Campioni d’Italia potrà riproporre la solita linea difensiva a 4 con Capuano che rientra dopo la squalifica. A destra c’è sempre il ballottaggio tra Sampirisi e Faraoni; sull’altro versante Pavlovic prova ad insidiare Martella. In mezzo al campo mancherà Benali, ma Barberis dovrebbe partire dall’inizio. In attacco occhio alla soluzione con Tumminello nel tridente con Ricci e Trotta. Altra ipotesi è quella che prevede Rhoden in mediana con Stoian esterno sinistro.

crotone juve

ZENGA/BERTANI/SHUTERSTOCK

La Juve scende a Crotone con un unico obiettivo: conquistare i 3 punti per arrivare allo scontro diretto col Napoli nelle migliori condizioni possibili di vantaggio in classifica. Difficile per Allegri non pensare alla gestione della rosa in vista della gara di domenica. Probabile il turnover in porta e in difesa: riposa Chiellini e dunque spazio alla coppia Benatia e Rugani, con Lichsteiner a destra e il ritorno di Alex Sandro sul lato opposto. Matuidi unica certezza a centrocampo con ballottaggio tra Khedira, Sturaro e Marchisio che si lottano due maglie in tre.  Higuain è diffidato ma ha riposato con la Sampdoria e sarà al centro dell’attacco visto che Mandzukic non è convocato, così come Miralem Pjanic. Ad accompagnare il Pipita ci saranno Dybala e Douglas Costa, con il brasiliano in grande condizione e pronto a replicare la prestazione clamorosa fornita allo Stadium nell’ultima giornata contro la Samp.

crotone juve

HIGUAIN/IACOBUCCI/SHUTTERSTOCK

CROTONE (4-3-3)

Cordaz; Faraoni (Sampirisi), Ceccherini, Capuano, Martella; Stoian, Barberis, Mandragora; Ricci, Simy (Tumminello), Trotta

JUVENTUS (4-3-2-1)

Szczesny; Lichsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Matuidi, Khedira (Sturaro), Marchisio (Bentancur); Douglas Costa, Dybala; Higuain

Lascia un commento