Chi vince il Giro delle Fiandre 2024? Migliori quote vincente

Kwaremont,,Belgium, ,April,2:,John,Degenkolb,(ger),And,GregLa stagione delle “classiche monumento di primavera” 2024 entra nel vivo con la centottesima edizione del Giro delle Fiandre. Questa corsa in linea si svolge in Belgio e precede di una settimana la Parigi – Roubaix. Si svolge su un percorso massacrante, caratterizzato dai cosiddetti “muri”: sono 18 tratti in salita brevi, ma molto ripidi e con la classica pavimentazione a pavé che li rende ancora più duri.
Chi vince il Giro delle Fiandre 2024? Chi lo ha vinto in passato ed è dunque favorito per questa corsa? Chi sono i corridori più in forma al momento? Dove vedere il Giro delle Fiandre in TV?

Proviamo a rispondere a tutte queste dormande, formulando delle ipotesi che potrebbero essere utili per scommettere.

JackpotCity JackpotCity Recensione 97/100
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.

Chi ha vinto il Giro delle Fiandre? Albo d’oro recente

Il primo passo per individuare i possibili favoriti del Giro delle Fiandre 2024 è quello di sfogliare tra chi ha vinto in passato.

Questo è l’albo d’oro recente del Giro delle Fiandre:

  • 2014 – Fabian Cancellara
  • 2015 – Alexander Kristoff
  • 2016 – Peter Sagan
  • 2017 – Philippe Gilbert
  • 2018 – Niki Terpstra
  • 2019 – Alberto Bettiol
  • 2020 – Mathieu van der Poel
  • 2021 – Kasper Asgreen
  • 2022 – Mathieu van der Poel
  • 2023 – Tadej Pogacar

Come possiamo notare, è proprio van der Poel il favoritissimo del Giro delle Fiandre 2024. L’olandese lo ha vinto in due edizioni, ma è arrivato anche secondo nel 2021 e 2023. Lo sloveno Pogacar, vincitore lo scorso anno, non sarà al via del Giro delle Fiandre perché ha deciso di concentrarsi sulla Liegi-Bastogne-Liegi.


Dove vedere il Giro delle Fiandre in TV

Puoi vedere il Giro delle Fiandre in diretta e in chiaro su Rai 2 oppure in streaming su Rai Play. Inoltre, gli abbonati a DAZN possono seguire la corsa in TV e in streaming sul canale Eurosport 1.

Il Giro delle Fiandre si disputerà Sabato 29 Marzo.


Chi vince il Giro delle Fiandre 2024 secondo le quote dei bookmakers?

Senza Pogacar, è Mathieu Van Der Poel a recitare il ruolo di grande favorito del Giro delle Fiandre 2024. Secondo le quote del bookmaker JackpotCity, la vittoria di Mathieu van der Poel è piuttosto probabile e viene pagata a 2,75. Dietro di lui, Wout van Aert, secondo nel 2020 ma vincitore di altre classiche tra cui la Gand-Wevelghem e l’Amstel Gold Race. È belga e conosce perfettamente questo tipo di percorsi. Più indietro gli altri, tra cui ex vincitori come il danese Asgreen e piazzati come Madouas, van Baarle e Pedersen.

Queste le quote dei favoriti a vincere il Giro delle Fiandre 2024:

  • Mathieu van der Poel a 2,75
  • Wout van Aert a 3,50
  • Robert Evenepoel a 10
  • Mads Pedersen a 10
  • Kasper Asgreen a 15
  • Dylan van Baarle a 15
97/100 Recensione
150€
Bonus di benvenuto
Visita JackpotCity
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.
95 Payout medio
150€ Bonus di benvenuto
Visita JackpotCity
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.
JackpotCity Recensione

Van Der Poel può vincere il suo terzo Giro delle Fiandre?

Se alla Milano – Sanremo 2024 van der Poel ha svolto egregiamente il ruolo di gregario per la vittoria di Philipsen, vuol dire che è davvero in grandi condizioni di forma. Dopo aver vinto proprio la Milano – Sanremo e la Parigi – Roubaix nel 2023, per van der Poel sembra arrivato il momento di concedere il bis al Giro delle Fiandre dopo il secondo posto ottenuto proprio dietro Pogacar lo scorso anno.

Wout Van Aert può battere Van Der Poel?

Il primo avversario di van der Poel è proprio il belga Wout Van Aert. Ciclocrossista come l’olandese, Van Aert non ha mai vinto il Giro delle Fiandre, ma con la sua combattività provera a dire la sua.

Dopo un 2023 in chiaroscuro, con un terzo posto alla Milano – Sanremo, un quarto al Giro delle Fiandre e un terzo alla Parigi – Roubaix, van Aert è chiamato al riscatto.

Gli altri favoriti

Se i grandi favoriti dovessero fallire, chi vince il Giro delle Fiandre 2024 tra gli outsider? Vediamo chi sono gli altri specialisti delle corse di un giorno in grado di poter impensierire l’olandese e il belga.

Remco Evenepoel è il giovane più interessante del ciclismo. Va forte sia nelle corse di un giorno che nelle prove a cronometro ed è già diventato campione del mondo in entrambe le discipline. Inoltre, è reduce da due successi consecutivi alla Liegi-Bastogne-Liegi.

Pedersen è un corridore molto regolare, che si piazza spesso alla Sanremo, al Giro delle Fiandre e alla Parigi – Roubaix anche se non è mai riuscito a vincerle. Il suo miglior risultato in carriera è quando ha vinto il Mondiale su prova in linea nel 2019.

Ha vinto invece nel 2021 Kasper Asgreen, che era anche arrivato secondo nel 2019. Sia lui che l’olandese, vincitore della Parigi – Roubaix e secondo al Giro delle Fiandre nel 2022, sono da tenere in grande considerazione. Infine, qualche chance anche per il francese Madouas, terzo nel 2022.

Ecco le quote del bookmaker di possibili vincitori outsider del Giro delle Fiandre 2024:

  • Alberto Bettiol a 15
  • Matej Mohoric a 15
  • Matteo Jorgenson a 15
  • Valentin Madouas a 75
  • Filippo Ganna a 75
92/100 Recensione
305€
Bonus di benvenuto
Visita Snai
  • Offerta calcistica eccezionale
  • Bonus di benvenuto molto alto
  • Web e App. molto facile da usare
92 Payout medio
305€ Bonus di benvenuto
Visita Snai
  • Offerta calcistica eccezionale
  • Bonus di benvenuto molto alto
  • Web e App. molto facile da usare
Snai Recensione

Chi ha vinto le prime gare ciclistiche del 2024?

Le prime gare del 2024 ci hanno già fornito parecchie indicazioni utili su chi saranno i protagonisti della stagione.

Il duello tra Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard al prossimo Tour de France sarà più vivo che mai. Lo sloveno ha trionfato sul mitico Strade Bianche, una corsa di un giorno che si corre nella provincia di Siena e caratterizzata da diversi tratti in sterrato. Il danese ha risposto vincendo due tappe e la classifica generale della Tirreno – Adriatico.

Vittoria a sorpresa invece alla Parigi – Nizza con il successo del giovane americano Matteo Jorgenson davanti al più quotato Remco Evenepoel.

Infine, la Milano – Sanremo 2024 ha visto l’affermazione del belga Philipsen nella volata ristretta sull’arrivo di Via Roma.