Juventus

Chi sarà la squadra che alla fine del campionato avrà la miglior difesa?

Juventus

Juventus / cristiano barni / Stockfoto: 1337416145

Il calcio si divide fondamentalmente in due fazioni opposte tra loro: “i catenacciari” all’italiana, che si rivedono nella filosofia del Trap o di Mourinho corsaro a Barcellona nel 2010 e gli “Zemaniani”, per cui un goal in più dell’altra squadra è sufficiente per vincere le partite. Sebbene assistere a match con tanti goal è sicuramente spettacolare per il pubblico, non possiamo dire la stessa cosa per chi quei goal li subisce, mettendo in luce evidenti lacune difensive. 

Le statistiche parlano chiaro: la squadra che subisce meno goal durante tutto il campionato è, tirando le somme, quella che ha le più alte probabilità di vincere la Serie A. Esempio recente è l’Atalanta di Gasperini che, pur avendo segnato un numero impressionante di reti nella stagione 2019/2020 ha sofferto la difesa ballerina, dovendosi quindi “accontentare” (si fa per dire) del terzo posto. 

Al contrario, le 9 vittorie finali di fila per la Juventus, che può contare ormai da anni sul reparto difensivo più invidiato della serie A, si basano proprio sulla solidità del pacchetto arretrato. Quale squadra avrà dunque la migliore difesa nella stagione 2020/2021?

Juventus

Buffon, Szczęsny, Chiellini, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Quadrado, Demiral. Crediamo bastino questi nomi affinché sia chiaro il perché la Juventus sia senza dubbio da considerare a tutti gli effetti la squadra con il miglior reparto difensivo d’Italia. 

Szczęsny negli ultimi anni, tra Roma e Juventus, ha dimostrato di essere uno dei migliori portieri del mondo, unendo prestanza fisica a carisma e sicurezza. De Ligt è il miglior difensore al mondo in prospettiva futura, crescendo accanto a due mostri sacri del reparto arretrato come Bonucci e Chiellini (in una celebre intervista, l’acerrimo rivale Mourinho ha detto che la coppia “dovrebbe tenere lezioni di difesa ad Harvard). Cuadrado ed Alex Sandro, sebbene votati all’attacco, hanno negli anni imparato a difendere in modo più che convincente, mentre Danilo si sta dimostrando un perno cardine della stagione bianconera. 

Con queste premesse non ci resta che sottolineare come anche quest’anno la Juventus è la squadra favorita per il titolo di miglior difesa del campionato” con una quota di 1.75.

Napoli

La coppia di centrali del Napoli, formata Koulibaly e Manolas è senza ombra di dubbio la più fisica dell’intero campionato. I due difensori partenopei sono un muro quasi del tutto invalicabile per gli attacchi avversari. 

Tuttavia è l’estremo difensore a non convincere ancora del tutto. È vero che Ospina è un portiere di grande esperienza ed indubbie capacità, ma il dualismo con Meret non sembra aver giocato né a lui né al portiere italiano, vivendo entrambi una fase di incertezze che spesso si ripercuote sulle prestazioni in campo. I bookies danno le chance del Napoli di essere la migliore difesa del campionato italiano a 2.75

Milan

Con l’arrivo di Simon Kjaer durante la stagione passata, le prestazioni dei rossoneri sono cambiate radicalmente in positivo. Il difensore danese sembra vivere una seconda giovinezza al centro della difesa milanista, accrescendo anche la resa in campo dei compagni di reparto, grazie anche all’intesa perfetta con Romagnoli e Donnarumma. 

Sebbene gli esterni di difesa, Calabria e Theo Hernandez, siano sicuramente votati all’attacco, bisogna dire che anche in fase difensiva sono sicuramente degli ottimi giocatori. Non sarà il Milan di Maldini/Nesta/Serginho/Cafu ma di sicuro Pioli non può lamentarsi del pacchetto arretrato. Quota dei bookies? 4.50! 

Hellas Verona

Ecco qua, signori e signore, la vera e propria sorpresa in questa “classifica”. A ben vedere una sorpresa non è, almeno per chi segue il calcio in modo più analitico, ma l’Hellas Verona è di sicuro la rivelazione del campionato in corso. 

Le prestazioni del portiere Silvestri, già nel giro della Nazionale verde di Mancini, e di difensori come Faraoni, ex Inter, collocano l’Hellas di diritto tra le possibili miglior difese a fine anno. Basti pensare che gli Scaligeri, con una quota di 6.50, sono più accreditati di big come Inter, Roma o Lazio.