CEV Champions League | Trento – Jastrzębski Węgiel del 5/5/2024: diretta, previsioni e quote

CEV,Champions,League,Volley,2004,Maschile,Logo,Con,Scritta

Domenica 5 maggio si apre il sipario sulle finali di CEV Champions League di volley, con la finale maschile che aprirà le danze alle ore 16:00 italiane. Seguirà alle 19:00 la finale femminile, tutta italiana, tra Imoco Conegliano e Vero Volley Milano. Ecco la nostra analisi prepartita completa della finale maschile di CEV Champions League di pallavolo: Trento – Jastrzębski Węgiel del 5/5/2024.

Quando giocano Trento e Jastrzębski Węgiel? Dove si potrà vedere la partita in diretta? Chi sono i giocatori delle due società? Come stanno le due squadre? Chi è la favorita per la vittoria? E come sono le quote per Trento – Jastrzębski Węgiel del 5/5/2024?

Continua a leggere per trovare tutte le risposte!

Marathonbet Marathonbet Recensione 95/100
  • Un’esperienza di scommesse online di alta qualità
  • Marathonbet è stata una delle prime società di scommesse a offrire scommesse su eventi sportivi non tradizionali, come gli eSport

Dove vedere Trento – Jastrzębski Węgiel in diretta TV

Per il momento, non ci sono informazioni riguardo alla possibilità di vedere l’incontro in chiaro. Salvo interventi all’ultimo minuto della RAI o di altre televisioni, la partita sarà quindi visibile solo tramite abbonamento. Trento – Jastrzębski Węgiel sarà infatti disponibile in diretta streaming, e on demand, solo su DAZN e su EuroVolleyTV.

La partita si giocherà allo Spor Salonu di Antalya, in Turchia, domenica 5 maggio 2024 e l’inizio della gara è previsto per le ore 17:00 locali, ossia le ore 16:00 italiane. La finale femminile tra Imoco Conegliano e Vero Volley Milano e invece programmata per le ore 20:00 locali (le 19:00 in Italia).


ITAS Trentino – Jastrzębski Węgiel del 5/5/2024

Anche la finale maschile vede in campo due squadre dall’organico e dal palmares di tutto rispetto, anche se forse non abbiamo davanti nomi e numeri impressionanti come per la finale femminile. Parliamo però pur sempre dell’Itas Trentino, una squadra che in 24 anni d’esistenza ha vinto 3 mondiali per club, si è laureata campione d’Europa 4 volte e quest’anno giocherà la finale di CEV Champions League per la terza volta negli ultimi 4 anni. In campionato, non è riuscita a riconfermarsi campione d’Italia, cedendo lo scettro a Perugia, ma parliamo comunque di una delle squadre più forti d’Italia e del mondo.

Dati,E,Statistiche,Della,Itas,Trentino,Dal,Sito,Ufficiale,Della,CEV,Champions,League

Ad affrontarla, ci saranno i campioni dello Jastrzębski Węgiel (Iastrciaobschi Uaoghiel con la fonetica italiana), squadra polacca di altissimo livello che si è appena riconfermata campione di Polonia per il secondo anno consecutivo. In Champions League non sono mai andati però oltre la finale, perdendo l’anno scorso contro i connazionali dello Zaksa. I polacchi non sono però assolutamente una squadra da sottovalutare e la maggior parte dei bookmaker la considerano alla pari con l’Itas Trentino.


Giocatori dell’ITAS Trentino

Ecco l’elenco completo dei giocatori dell’ITAS Trentino, con dati anagrafici e numeri di maglia:

Nome Ruolo N.° di maglia Data di nascita Nazionalità
Riccardo Sbertoli Palleggiatore 24 20/09/1999 Italia
Alessandro Acquarone Palleggiatore 6 23/05/1998 Italia
Alessandro Michieletto Schiacciatore 5 05/12/2001 Italia
Giulio Magalini Schiacciatore 12 14/08/2001 Italia
Daniele Lavia Schiacciatore 15 04/11/1999 Italia
Oreste Cavuto Schiacciatore 7 05/12/1996 Italia
Martin Berger Centrale 10 03/04/2003 Italia
Jan Kozamernik Centrale 4 24/12/1995 Slovenia
Marko Podraščanin Centrale 18 29/08/1987 Serbia
Wout D’Heer Centrale 3 26/05/2001 Belgio
Kamil Rychlicki Opposto 11 01/11/1996 Lussemburgo
Gabriele Nelli Opposto 2 04/12/1993 Italia
Domenico Pace Libero 8 02/10/2000 Italia
Gabriele Laurenzano Libero 13 12(06/2003 Italia


Giocatori dello Jastrzębski Węgiel

Questa è invece la lista dei giocatori in forze allo Jastrzębski Węgiel:

Nome Ruolo N.° di maglia Data di nascita Nazionalità
Edvīns Skrūders Palleggiatore 2 13/11/1997 Lettonia
Benjamin Toniutti Palleggiatore 6 30/10/1989 Francia
Jarosław Macionczyk Palleggiatore 17 22/01/1979 Polonia
Marko Sedlaček Schiacciatore 7 29/06/1996 Croazia
Tomasz Fornal Schiacciatore 21 31/07/1997 Polonia
Rafał Szymura Schiacciatore 26 29/08/1995 Polonia
Mateusz Jóźwik Schiacciatore 31 30/05/1996 Polonia
Adrian Markiewicz Centrale 4 12/04/2002 Polonia
Yuriy Gladyr Centrale 13 08/07/1984 Polonia
Moustapha M’Baye Centrale 22 22/01/1992 Polonia
Norbert Huber Centrale 99 01/08/1998 Polonia
Jean Patry Opposto 9 27/12/1996 Francia
Ryan Sclater Opposto 10 10/02/1994 Canada
Jakub Popiwczak Libero 3 17/04/1996 Polonia
Bartosz Makoś Libero 16 01/08/1998 Polonia


Trento – Jastrzębski Węgiel: come stanno le due squadre

Entrambe le squadre stanno bene e possono giocarsi questo incontro sostanzialmente alla pari, come testimoniano anche le quote dei bookmaker, che non evidenziano una vera favorita per Trento – Jastrzębski Węgiel del 5/5/2024. Certo, l’Itas Trentino ha dovuto fare i conti con l’infortunio di Sbertoli, e nessuno vorrebbe dover fare a meno del proprio palleggiatore titolare in un momento così delicato della stagione.

Con un pizzico di fortuna in più le cose sarebbero potute essere un po’ diverse, ma Trento sta continuando a giocare bene e ha tutte le carte in regola per vincere. A evitare che questo accada, ci sarà uno Jastrzębski Węgiel ulteriormente galvanizzato dalla vittoria della PlusLiga polacca.

Benjamin,Toniutti,E,Dawid,Dryja,Dello,Jastrzębski,Węgiel
Il palleggiatore e capitano dello Jastrzębski Węgiel Benjamen Toniutti (col numero 6) e Dawid Dryja (col numero 1).

ITAS Trentino

Trento è reduce da un’annata piuttosto positiva, anche se il primo posto in regular season (ottenuto anche grazie a un’incredibile serie di vittorie consecutive) non è stato difeso a dovere durante i playoff. L’Itas ha infatti perso contro Vero Volley in semifinale (per 3-2) e poi contro PowerVolley nella finale terzo posto, chiudendo il campionato come quarta squadra più forte d’Italia. Il suo cammino in Champions continuerà invece fino a domenica, quando si giocherà il titolo contro i polacchi.

Jastrzębski Węgiel

Lo Jastrzębski Węgiel sta facendo bene quest’anno e sta approfittando del vuoto lasciato dalle prestazioni deludenti dello ZAKSA Kędzierzyn-Koźle, che abbiamo menzionato prima. Lo Zaksa è stato infatti la sorpresa in negativo di quest’anno, sia del campionato polacco che della Champions League. Hanno chiuso la PlusLiga polacca al 10° posto, quando negli ultimi 9 anni il piazzamento peggiore era stato il secondo posto, e sono usciti dalla Champions ai playoff, dopo averla vinta per 3 anni consecutivi (sono infatti loro gli attuali detentori del trofeo).

Sventure altrui a parte, lo Jastrzębski Węgiel è una squadra solida, che sa giocare molto bene e che ha assolutamente meritato di vincere lo scudetto in Polonia e di arrivare in finale di Champions League.


Quote aggiornate per la finale di CEV Champions League maschile

Ecco il prospetto completo, offerto da Oddspedia, con tutte le quote aggiornate per questa finale di Champions League:

95/100 Recensione
300€
Bonus di benvenuto
Visita Marathonbet
  • Un’esperienza di scommesse online di alta qualità
  • Marathonbet è stata una delle prime società di scommesse a offrire scommesse su eventi sportivi non tradizionali, come gli eSport
92 Payout medio
300€ Bonus di benvenuto
Visita Marathonbet
  • Un’esperienza di scommesse online di alta qualità
  • Marathonbet è stata una delle prime società di scommesse a offrire scommesse su eventi sportivi non tradizionali, come gli eSport
Marathonbet Recensione