Cavani rientra a Parigi

Cavani rientra a Parigi, fine sogno Napoli?

Edinson Cavani rientra a Parigi per iniziare gli allenamenti con il PSG, e questo spegne gli entusiasmi attuali per il Napoli e il ritorno del Matador nella città partenopea.

Fino ad oggi si sono susseguite voci relativamente ad un contatto e forse anche di più per un suo ritorno. Il Napoli temporeggia per i testimonial relativamente ad un accordo con Amazon e secondo alcune voci si aspetterebbe al 9 agosto, quindi tra 3 giorni, per annunciare il ritorno del giocatore a causa di un vincolo anche penale con la Nike da parte di Cavani.

Alcuni hanno preso questo segnale come negativo, altri continuano a credere nel ritorno. Manca poco tempo, e ogni giorno potrebbero arrivare notizie più o meno rassicuranti che confermerebbero o meno la partenza del giocatore uruguaiano. Il sogno è svanito, a meno di clamorosi colpi di scena. Il silenzio social, soprattutto dopo la vittoria del Psg in Supercoppa di Francia, aveva fatto sperare qualche tifoso azzurro, ma Edinson Cavani poche ore fa ha rotto il muro di privacy che si era costruito con uno di quei post che spezzano il cuore dei napoletani. Nessun ritorno in città, dove risiedono ex moglie e figli. Del resto, più volte, lo aveva annunciato anche il presidente De Laurentiis.

Cavani rientra a Parigi

CAVANI (© COSMINIFTODE / SHUTTERSTOCK.COM)

L’aereo che lo riporta da Montevideo in Europa ha come destinazione finale Parigi. In compagnia della fidanzata e del cagnolino ha postato una Instagram Stories dal titolo “Rumbo a Paris”. Andando a Parigi. Fine della telenovela estiva: Neymar e Mbappé lo aspettano, nonostante gli screzi della scorsa stagione. I tifosi del Napoli dovranno accontentarsi di Milik, Inglese, Mertens e De Laurentiis, il presidente che qualche settimana fa, in ritiro a Dimaro, aveva sorpreso tutti con la frase “sono io il vostro Cavani”.

Il siparietto fu a Dimaro, la squadra aveva appena concluso il suo allenamento mattutino sotto la pioggia nel ritiro di Dimaro, quando nello stand dove il Napoli vende i propri prodotti – nel piazzale antistante il campo – è apparso il presidente Aurelio De Laurentiis che si è reso disponibile a firmare le nuove maglie, presentate mercoledì scorso. Sembra un piccola telenovela, come accaduto anche per altri acquisti importanti negli ultimi giorni, vedi Modric da parte dell’Inter, e non c’è la parola fine finchè non termina appunto tutta la finestra del calciomercato, per la quale però bisognerà attendere un po’ più dei tre giorni teorici per scoprire la verità.

Lascia un commento