Arsene Wenger

Arsene Wenger per diventare il prossimo manager dell’Inghilterra? L’opinionista fa un’affermazione audace

Arsene Wenger

Arsene Wenger

Dopo una sconfitta straziante nella finale di Euro 2020 contro l’Italia, Arsene Wenger è stato sostenuto per sostituire Gareth Southgate come manager dell’Inghilterra.
Arsene Wenger potrebbe “porre fine a tutto il male” che l’Inghilterra ha subito negli ultimi 55 anni, dice il presentatore sportivo Richard Keys.

I Tre Leoni hanno raggiunto la finale di un grande torneo internazionale per la prima volta dalla Coppa del Mondo del 1966 durante il Campionato Europeo di quest’estate sotto Gareth Southgate.

Ma a differenza della leggendaria squadra di Alf Ramsey del 1966, la squadra di Southgate è caduta all’ultimo ostacolo. L’Inghilterra ha pareggiato 1-1 con l’Italia e poi ha perso ai rigori per prolungare la loro attesa di 55 anni di gloria.

Nonostante la sconfitta, insieme alle sue decisioni piuttosto controverse nella finale, Southgate è ancora tenuto in grande considerazione. Il manager dell’Inghilterra ha ora supervisionato due semifinali nella Coppa del Mondo e nella Nations League, e ha raggiunto la finale di Euro 2020. Aggiungendo i giovani talenti a sua disposizione, c’è ancora un senso di ottimismo sulle prospettive dei Tre Leoni nella Coppa del Mondo del 2022.

Nell’opinione di Keys, tuttavia, Southgate non può portare l’Inghilterra oltre. Il presentatore sportivo “muoverebbe invece cielo e terra” per ingaggiare Wenger se fosse a capo della FA inglese.

“L’intero torneo ha dato l’impressione che Southgate sia un po’ troppo intelligente”, ha scritto nel suo ultimo post sul blog.

“Anche i rigori erano troppo pensati. Mi sono sentito per [Marcus] Rashford e [Jadon] Sancho – ritenuti non abbastanza bravi per giocare un ruolo in 120 minuti – ma hanno chiesto di andare a rendersi ridicoli in un calcio di rigore. Mi dispiace. Questo è stato scarso.

“Quindi, erano i migliori in allenamento? E allora? Il tuo primo tocco di palla nella notte è una penna? Ma non riesco a vedere l’Inghilterra andare oltre con Southgate.

“Se fosse una mia scelta, muoverei cielo e terra per convincere Arsene Wenger a prenderlo. Potrebbe davvero porre fine a tutto il male”.

Wenger prenderebbe il comando?
Il francese non è tornato alla gestione da quando ha terminato un periodo di 22 anni all’Arsenal nel 2018. Attualmente lavora come capo dello sviluppo globale del calcio della FIFA e come opinionista su beIN Sports.

Wenger, che ha rifiutato offerte dal Real Madrid in passato, ha ammesso che gli è stata offerta la possibilità di diventare manager dell’Inghilterra “due o tre volte”. Sente, però, che un inglese è più adatto per il ruolo.

“Sì, ho rifiutato [l’Inghilterra] due o tre volte. Ma ho visto che il coinvolgimento quotidiano era, per me, importante”, ha detto a beIN SPORTS nel 2018.

“Ho sentito e detto molte volte che dovrebbe essere un inglese a prendere la nazionale inglese.

“È un grande paese, hanno abbastanza manager di qualità e ho pensato che forse non era giusto per me farlo”.