Granit Xhaka

A Xhaka non importa in quale posizione gioca per l’Arsenal

Granit Xhaka

Granit Xhaka

Granit Xhaka è entusiasta della sua nuova posizione e dice che è felice di giocare in qualsiasi punto del campo per l’Arsenal.
Granit Xhaka continuerà volentieri a giocare come terzino sinistro, come copre l’infortunato Kieran Tierney, se questo significa che l’Arsenal metterà le mani sul trofeo dell’Europa League in questa stagione.

Il combattivo centrocampista svizzero si trova ad operare al di fuori di una zona di comfort professionale al momento, con i problemi di forma fisica subiti da altri costringendo Mikel Arteta a diventare creativo con le sue selezioni di squadra.

Xhaka si è comportato in modo ammirevole in una posizione difensiva, permettendo ai Gunners di evitare qualsiasi mal di testa sgradito in casa e all’estero, e l’argenteria importante si sta avvicinando dopo aver prenotato un appuntamento in semifinale con il Villarreal nella competizione continentale.

Dopo aver schierato di nuovo il terzino sinistro nella splendida vittoria per 4-0 dell’Arsenal contro lo Slavia Praga, Xhaka ha detto al sito ufficiale del club: “Se vinciamo l’Europa League in questo modo, non mi interessa in quale posizione gioco!

“Se devo aiutare la squadra lì, devo aiutare. Sono il ragazzo che farà tutto per la squadra.

“Certo, tutti sanno che non è la mia posizione abituale, ma con i compagni di squadra mi aiutano e mi allenano anche, davanti e dietro”.

“Sono molto felice di aver aiutato la squadra anche in questa posizione. Faccio del mio meglio e nelle ultime due partite è stata una buona prestazione”.

Xhaka ha aggiunto: “Abbiamo fatto un’ottima partita”

“Il piano di gioco che il capo ci ha dato era eccellente e abbiamo mostrato un grande gioco. Penso che abbiamo meritato di passare dopo le due partite”.

“Il carattere della squadra è stato eccellente. Vincere qui 4-0 non è facile, ma come ho detto prima, abbiamo mostrato per 90 minuti una grande prestazione”.