Pronostico: Ungheria - Francia | EURO 2021

Statistiche, pronostici e scommesse con le migliori quote per il EURO 2021 match tra Ungheria e Francia. Analisi approfondita con confronti e andamento delle ultime prestazioni attraverso lo studio del nostro esperto di calcio.

EURO 2021 | 19/06/2021 | 15:00
HungaryVFrancia
loose draw win win winPerformance win win win win win
Le migliori quote per il gioco
Casa
10.00 a 888sport
Pareggio
5.35 a Betway logo tip
Trasferta
1.30 a Eurobet logo tip

Ungheria – Francia | Consigli di giocata, pronostico e quote

Lo stadio Puskas di Budapest è pronto ad ospitare davanti addirittura a più di 60 mila tifosi la sfida che vede di fronte la nazionale di casa, cenerentola in questo girone di ferro, contro la Francia campione del mondo e in testa al gruppo F dopo la vittoria di prestigio contro la Germania.

L’Ungheria allenata dall’italiano Marco Rossi nella prima partita contro il Portogallo ha provato a difendersi, idea tattica che ha funzionato solo fino al minuto 86’ quando ha subito la prima rete che ha portato ad un crollo sul finale e contro i francesi dovrà osare un po’ di più.

Dettagli sul match

  • Ungheria Francia  -Campionati Europei di Calcio
  • Data – 19/06/2021
  • Calcio d’inizio -15: 00
  • Stadio: Puskas Arena- Budapest, Ungheria

Informazioni sulla partita Ungheria vs. Francia

La qualità tecnico tattica della Francia contro l’orgoglio e il cuore dell’Ungheria in sintesi può essere questo uno dei temi principali di questo incontro.

Scommesse sportive quasi illimitata Le quote sono generalmente buone Sponsor ufficiale alcuni club calcistici italiani 200€ Bonus di Benvenuto + 10 € Subito

La nazionale allenata di Deschamps sogna di vincere l’Europeo ma non deve concedere cali di attenzione in quella che sembra essere la partita più facile in questo torneo.

Mbappe, Benzema e Griezmann con le loro accelerazioni possono creare grandi pericoli ad una nazionale che ha come obiettivo principale quello di non subire gol prima di provare a spingersi in attacco.

Ungheria – Stato di forma

L’Ungheria è arrivata all’europeo senza il suo giocatore più importante, Szoboszlai fantasista della Red Bull Salisburgo, ma non vuole essere la vittima sacrificale.

Contro il Portogallo ha provato a difendere fino alla fine il punteggio di zero a zero, ma il gol di Guerreiro ha sbloccato il match al minuto 86, anche con un po’ di fortuna,prima che Ronaldo con una doppietta ha portato il risultato sul 3 a 0 finale.

La squadra ungherese aveva messo in campo fino a quel momento intensità, attenzione tattica e soprattutto tanto cuore, ma il calcio è uno sport crudele e alla fine non è riuscita un punto che in fin dei conti poteva essere meritato.

L’allenatore Marco Rossi dovrà essere bravo a infondere fiducia nei suoi giocatori, motivandoli a dare il 100 % liberandoli dalla paura di perdere

Hungary
Ultima vittoria Ungheria contro la Francia: 22/05/1976
1-0

Francia – Stato di forma

La Francia con un’importante prova di carattere ha battuto la Germania, ribadendo che ha tutte le potenzialità per arrivare fino in fondo. In difesa non ha rischiato molto contro una nazionale blasonato con un Mbappe che ha dimostrato di stare molto bene anche se gli sono stati annullati due gol nei quali si era reso partecipe con la sua velocità.

Addirittura l’1  a 0 finale può andare stretto ai campioni del mondo e anche se è arrivato a causa di un autogoal  sfortunato di Hummels, è senza dubbio meritato.

Kante a centrocampo si candida per vincere il pallone d’oro dopo aver tenuto in mano anche il Chelsea durante la stagione che si è conclusa con la vittoria della Champions League.

Pogba invece sembra essere tornato quel giocatore che si è visto alla Juve e Benzema, tornato dopo anni in nazionale, ha aggiunto forza fisica ad un attacco già stellare.

Il gruppo reduce dal mondiale vinto è praticamente lo stesso e questo fattore potrebbe essere importante a livello di spogliatoio dimostrando che quando questi ragazzi scendono in campo hanno sicuramente un discreto affiatamento, con alcune giocate che sembrano fatte a memoria.

Francia
Ultima vittoria Francia contro l’Ungheria: 31/05/2005
2-1

Ungheria vs Francia, testa a testa e statistiche

Guardando la storia dei precedenti tra Ungheria e Francia emerge un dato sorprendente: tra le due squadre è la prima ad avere uno score migliore negli scontri diretti.

Su 22 sfide 12 sono state le vittoria da parte degli ungheresi, una di queste  nel lontano 1927 è finita addirittura 13 a 1, e 8 quelle dei francesi. Solo due volte la partita è terminata in pareggio.

Scommesse sportive quasi illimitata Le quote sono generalmente buone Sponsor ufficiale alcuni club calcistici italiani 200€ Bonus di Benvenuto + 10 € Subito

Ungheria e Francia, le quote

L’Ungheria anche se gioca in casa davanti ad un pubblico calorosa è vista come sfavorita, infatti una vittoria dei magiari viene quotata 10 su Bet365

Le altre opzioni sono il pareggio a 5.35 (Betclic) e la quasi scontata della Francia viene data a 1.30 da Snai.

Consigli di giocata

La Francia farà una partita d’attacco entrando molto spesso nell’area di rigore avversaria motivo in più per pensare che durante la partita ci sia un rigore. Questa opzione si realizza anche nel caso che il fallo avvenga nell’area dei transalpini, con un difensore dei blues che commette un irregolarità mandando così sul dischetto lo specialista e capitano Adam Szalai.

Se l’arbitro dovesse fischiare un calcio di rigore durante i 90 minuti si vince la scommessa offerta a 2.70 su Unibet.

Icon
Pronostico dell esperto: Calcio di rigore si