Pronostico: Galles - Danimarca | EURO 2021

Statistiche, pronostici e scommesse con le migliori quote per il EURO 2021 match tra Galles e Danimarca. Analisi approfondita con confronti e andamento delle ultime prestazioni attraverso lo studio del nostro esperto di calcio.

EURO 2021 | 26/06/2021 | 18:00
WalesVDenmark
loose win draw draw loosePerformance win loose loose win draw
Le migliori quote per il gioco
Casa
5.25 a 888sport
Pareggio
3.25 a Betway logo tip
Trasferta
1.83 a Eurobet logo tip

Galles – Danimarca | Consigli di giocata, pronostico e quote

Lasciate alle spalle le fasi a gironi dell’Europeo 2020, il torneo entra ufficialmente nel vivo con il primo ottavo di finale in programma. Ad affrontarsi saranno Galles e Danimarca, entrambe qualificate un po’ a sorpresa come seconde dei rispettivi raggruppamenti. Il match prenderà il via alle ore 18:00 di sabato 26 giugno e si giocherà ad Amsterdam, sul campo della Johan Cruijff Arena.

Dettagli sul match

  • Galles – Danimarca
  • Campionati Europei di Calcio
  • Data – 26/06/2021
  • Calcio d’inizio – 18:00
  • Stadio: Johan Cruijff Arena, Amsterdam, Olanda

Informazioni sulla partita Galles vs. Danimarca

Alla Johan Cruijff Arena si troveranno per l’undicesima volta faccia a faccia Galles e Danimarca, in quello che probabilmente è l’incontro più importante tra le due nazionali. Entrambe le squadre hanno raggiunto gli ottavi di finale di Euro 2020 in modo abbastanza inaspettato, ma l’euforia per l’obiettivo raggiunto sembra essere alle stelle.

Il Galles si è qualificato come seconda del Girone A alle spalle dell’Italia, in virtù della differenza reti favorevole ai danni della Svizzera. Un risultato del tutto inaspettato all’inizio di questi Europei, con i bookmakers che davano senza ombra di dubbio proprio gli elvetici favoriti per il secondo posto dietro gli Azzurri.

Scommesse sportive quasi illimitata Le quote sono generalmente buone Sponsor ufficiale alcuni club calcistici italiani 200€ Bonus di Benvenuto + 10 € Subito

La Danimarca invece, per qualificarsi come seconda del gruppo B, ha dovuto compiere un vero e proprio miracolo sportivo. Dopo le prime due partite, anche a causa dello shock dovuto al malore improvviso di Eriksen, gli scandinavi avevano 0 punti, con un piede (e forse un po’ di più) fuori dalla competizione. La vittoria per 1-4 contro la Russia ha ribaltato le sorti del raggruppamento, consegnando alla Danimarca il secondo posto grazie alla differenza reti favorevole e condannando Finlandia e Russia a sperare in un ripescaggio.

Galles – Stato di forma

Il Galles arriva a questi ottavi di finale avendo dimostrato nel suo raggruppamento di poter lottare ad armi pari con tutte le squadre che ha affrontato. Sebbene infatti abbia perso l’ultima (e unica) sfida, contro gli Azzurri, i britannici non sono crollati sotto l’evidente supremazia italiana, concedendo un solo goal. La squadra allenata da Page può contare su alcune individualità di spicco, come Gareth Bale ed Aaron Ramsey, ma ciò che ha più colpito è il gioco collettivo in cui tutti i calciatori sono a disposizione dei compagni.

In ottimo stato di forma sembra essere anche il portiere Ward, che prima di questi campionati europei, aveva giocato soltanto un paio di partite con il Leicester, essendo la riserva di Schmeichel. Se il Galles è riuscito a portare a casa punti preziosi, contando anche su una buona differenza reti, è in gran parte merito suo, che con alcune parate fenomenali ha tenuto a galla i compagni di squadra più di una volta.

Wales
Ultima vittoria Galles contro Danimarca: 19-11-2008
0-1

Danimarca – Stato di forma

L’approdo agli ottavi di finale del torneo da parte della Danimarca sembra uno di quei “miracoli calcistici” che infiammano il tifo dei supporters ed innalzano esponenzialmente il morale dei giocatori. Dopo la vicenda Eriksen, che ha ovviamente influenzato di molto il rendimento danese soprattutto contro la Finlandia, le sorti della squadra scandinava sembravano scritte.

La sconfitta contro il Belgio, dopo un ottimo primo tempo, poneva le basi per una disfatta totale dei danesi, che contro la Russia avrebbero dovuto vincere con un risultato altisonante. Proprio così è stato, con un 1-4 che è valso la matematica certezza di qualificazione come seconda del gruppo B, dimostrando che Kjaer e compagni hanno ancora molto da dire ad Euro 2020.

Di sicuro il pubblico del Parken a Copenaghen ha spinto al massimo le potenzialità dei danesi, colorando interamente lo stadio di rosso come non si vedeva da più di un anno e mezzo. La Danimarca è stata bravissima a finalizzare le occasioni concesse dalla sbadata retroguardia russa, con il giovanissimo sampdoriano Mikkel Damsgaard sugli scudi.

Denmark
Ultima vittoria Danimarca contro Galles: 16-11-2018
1-2

Galles vs Danimarca, testa a testa e statistiche

Galles e Danimarca si sono affrontate dieci volte complessivamente, al netto della prossima partita, senza mai pareggiare. I danesi hanno trionfato per sei volte, mentre i gallesi quattro, segnando un sostanziale equilibrio nelle statistiche. Sebbene non sia così netto il divario nei match precedenti, è bene notare come le due partite giocate in anni più recenti (2018) siano state appannaggio dei danesi, che si sono imposti ben due volte in Nations League.

L’ultima vittoria gallese risale al 19 novembre 2008, imponendosi per 1-0 in amichevole. In generale i match non sono mai conclusi con più di due reti di scarto, dal 1964 (anno del primo incontro ufficiale tra le due compagini) ad ora.

Scommesse sportive quasi illimitata Le quote sono generalmente buone Sponsor ufficiale alcuni club calcistici italiani 200€ Bonus di Benvenuto + 10 € Subito

Galles e Danimarca, le quote

I bookmakers stanno già pubblicando le quote aggiornate per il match tra Galles e Danimarca, che si prospetta, anche dal punto di vista del betting sportivo, davvero interessante. Netbet quota la vittoria britannica a 5.25 mentre il trionfo danese ad 1.83; non crediamo che, alla luce di quanto visto in questi Europei, il divario tra i due team possa davvero essere così netto, per cui faremmo fatica a non considerare la quota super per la vittoria gallese.

Per Bet365 invece il pareggio sta a quota 3.25, ma è un’opzione che all’interno dei 90’ regolamentari almeno, sembra anche noi improbabile.

Consigli di giocata

Come abbiamo avuto modo di dire, vista la quota a nostro avviso maggiorata riguardante la vittoria del Galles, puntare sui britannici potrebbe essere un’ottima scelta. Sulle ali dell’entusiasmo Bale & Co., non nuovi ai palcoscenici internazionali, potrebbero fare una partita ad alti livelli.

Addirittura, se pensate che il Galles possa avere la meglio con uno scarto minimo, come già successo parecchie volte in passato, il mercato 1+Under 1,5 è quotato da Eurobet a 10.00!

Icon
Pronostico dell esperto: 1 + Under 1,5